Itinerari

APERTI DAL 16 FEBBRAIO 2017 Copertura WiFi estesa a tutta l´area del campeggio

La città di Venezia è composta da 6 Sestieri: San Marco, Castello, Cannaregio, San Polo, Santa Croce, Dorsoduro più le isole di Murano, Burano, Torcello e altre minori. Qui di seguito troverete dei brevi consigli su cosa visitare e come muoversi in città.

1° Giorno

Visita del Ponte di Rialto e della Piazza San Marco. Da piazzale Roma, terminale dei bus, dirigersi a piedi verso la Stazione Ferroviaria e da li seguire le indicazioni per Rialto o S. Marco. Le due mete sono raggiungibili in 30-40 minuti. In piazza S. Marco potete visitare il Palazzo dei Dogi con le sue prigioni, La Basilica di S. Marco e il Ponte dei Sospiri.
Se non volete camminare e volete ammirare il Canal Grande potete prendere il vaporetto sempre da Piazzale Roma (numero 2) e scendere alle Fermate denominate "Rialto" o "San Marco", anche qui il tragitto dura circa 30-40 minuti.
Tornando indietro da piazza San Marco a piedi prima di arrivare a Piazzale Roma potete fermarvi a visitare il Ghetto ebraico con le sue sinagoghe

2° Giorno

Il secondo giorno può essere dedicato alla visita delle magnifiche isole della laguna Veneziana:
1 Murano, l´isola dei maestri Vetrai
2 Burano l´isola delle case colorate e dei merletti
3 Torcello
Tutte queste destinazioni sono raggiungibili facilmente prendendo il vaporetto da Venezia Piazzale Roma.

3° Giorno

Potete visitare una Venezia nascosta con itinerari meno battuti ma altrettanto belli come il Lido Di Venezia sede del Festival del Cinema, l´isola di San lazzaro degli armeni, la Chiesa della Madonna della Salute, la fabbrica delle Gondole oppure l´arsenale dove fin dall´antichità venivano costruite navi.
Potete inoltre visitare: l´isola della Giudecca con la chiesa del redentore e sede del mulino Stucky e del più famoso hotel dell´isola, il Cipriani.

Venezia insolita

Se volete uscire dai soliti itinerari potete visitare: Vere da Pozzo: Sono degli autentici pozzi di raccolta dell´acqua piovana utilizzate dai veneziani fin dal 1400. Ne potete trovare in diversi campi o pozzi, il pozzo più famoso è forse nel cortile della Ca D´oro.
Venezia Religiosa. Come già detto potete visitare il ghetto ebraico, l´isola di san lazzaro degli armeni abitata dai padri armeni dove oltre a visitare il museo potete acquistare la marmellata fatta con i petali di rose, la chiesa evangelica luterana che si trova in campo santi apostoli ed insegna anche cori gospel, una numerosa comunità di greci ortodossi invece vive intorno alla chiesa di S. Giorgio. In Campo S. Vio esiste anche una piccola comunità che fa capo alla chiesa anglicana di Saint George´s.

Venezia segreta

Gli itinerari segreti di Palazzo Ducale si snodano lungo alcune delle stanze in cui, nei secoli della Serenissima, si svolgevano attività delicate e importanti legate all´amministrazione dello Stato e all´esercizio del potere: offrono un suggestivo e interessante spunto di riflessione sulla storia civile e politica della città, della sua organizzazione, delle sue strutture di giustizia. Visite solo su prenotazione: call center 848082000 oppure SOLO per chi chiama dall´estero +39 041 42730892.

Scoprire il Veneto

Dal nostro campeggio potete visitare le altre magnifiche bellezze del Veneto; in giornata sono facilmente raggiungibili infatti: Treviso terra del Prosecco e del Radicchio Rosso, Padova e la Basilica Del Santo, Vicenza con le sue ville, Verona e il Lago di Garda, Cortina D´Ampezzo autentica perla della Alpi.

Consigli utili su Venezia

Ci permettiamo di darvi qui di seguito qualche consiglio sulla visita della città:
In caso non voleste visitare le altre isole, vi consigliamo di girare Venezia completamente a piedi, in modo da dover acquistare solo biglietto del bus che trovate presso la nostra Reception. Vi segnaliamo che però un tour del canal Grande con il vaporetto è d´obbligo. Per risparmiare qualcosa potreste fare l´andata a piedi da piazzale Roma verso S. Marco e poi tornare da li con il vaporetto così da comprare solo una tratta.
Viceversa se utilizzate il vaporetto per più di due tratte o vi fermate per qualche giorno vi consigliamo di acquistare i biglietti a tempo da 1 giorno o più giorni comprensivi di bus e vaporetto. Questi biglietti potete acquistarli in Piazzale Roma, non li vendiamo in Reception.
Cosa potete mangiare a Venezia?
Vi consigliamo di fare tappa in diverse osterie, dei piccoli e caratteristici bar sparsi in tutta Venezia (sopratutto in Campo S. Margherita), dove potete mangiare i famosi "cicchetti", ovvero pane con sopra baccalà, affettati, uova, maionese accompagnati da un bicchiere di prosecco o da uno spritz, tipica bevanda veneta composta da Aperol e prosecco. Da non perdere inoltre sono le sarde in saor o una buona spaghettata al nero di seppia.