Regolamento campeggio

Per garantire un Soggiorno confortevole la Direzione del Camping Venezia invita i nostri ospiti a rispettare le seguenti regole:
1) L´accesso al Campeggio deve essere autorizzato dalla Direzione, previa consegna dei documenti di identità delle persone per consentirne la registrazione a norma di legge (carta d´identità, passapor- to,patente). Un documento verrà restituito al momento del pagamento. Le visite di parenti o amici sono possibili depositando un documento in Reception e saranno soggetti al pagamento della normale tariffa da campeggio superata l´ora di permanenza. Il pagamento viene effettuato all´uscita solo dopo che avete parcheggiato il vostro mezzo nel piazzale davanti la reception. Per pagamenti con carte di credito o bancomat informiamo che il campeggio prevede un minimo di spesa che potrà variare da stagione a stagione. Tale importo verrà esposto alla reception. Qualora il pagamento con carta/ bancomat non dovesse funzionare vi preghiamo di munirvi di denaro contante.
2) Vietato l´ingresso agli estranei, chi verrà sorpreso all´interno del recinto verrà denunciato ai sensi dell´ art. 614 c.p., che prevede la reclusione fino a 3 anni.
3) I gentili Ospiti sono tenuti ad esporre sul mezzo, in modo ben visibile dall´esterno, la targhetta numerata.
4) A discrezione della Direzione agli equipaggi verrà consegnato un transponder elettronico che consentirà: l´accesso al campeggio dal cancello carrabile dalle ore 8.00 alle ore 22.00 in estate ( entro le ore 20.00 negli altri periodi) . In caso di smarrimento verranno addebitati € 5,00.
5) All´entrata in Campeggio verrà consegnata una mappa esaustiva con tutte le indicazioni per raggiungere Venezia, evitate di affollare la Reception per domande facilmente risolvibili consultando la mappa stessa. Per informazioni più dettagliate su Venezia, i suoi musei e manifestazioni varie, potrete usare il servizio WIFI a disposizione dei nostri clienti. Vi ricordiamo che la prima mappa è gratuita e tutte le altre sono a pagamento.
6) La piazzola viene scelta dall´ospite dopo l´autorizzazione della Direzione . La Direzione si riserva la decisione di far spostare l´equipaggio in un´altra zona qualora lo ritenesse necessario. E´ consentita l´installazione di 1 equipaggio per piazzola. Sono a carico dell´ospite, eventuali danni causati alle strutture del campeggio. MASSIMO 4 PERSONE PER PIAZZOLA.
7) Il conteggio dei giorni di permanenza viene effettuato in base al numero di notti. La cassa è aperta dalle ore 8.00 alle 20.00. Le partenze per le piazzole dovranno avvenire entro le ore 12(sovrapprezzo per partenze dopo le ore 12.00 ed entro le 18.00 ), dopo le ore 18.00 verrà addebitata un´altra notte), mentre per le mobile home entro le ore 10.00: dopo tali orari verrà addebitata un´altra notte. Paga- mento solo con mezzo parcheggiato sul piazzale di fronte la Reception. Gli arrivi per le piazzole sono previsti dalle ore 8.00 fino alle 22.00 in estate ( entro le 20.00 negli altri periodi), dalle 15.00 alle 20.00 per i bungalow. Durante l´alta stagione può succedere che la piazzola prenotata venga assegnata dalle ore 16.00. La Reception è chiusa dalle 13.00 alle 14.00.
8) I minori di età inferiore a 18 anni, devono essere accompagnati dai genitori o da una persona maggiorenne, responsabile a tutti gli effetti nei confronti della Direzione.
9) La caparra versata verrà trattenuta se l´ospite non darà disdetta della prenotazione almeno 30 giorni prima per quanto riguarda le piazzole e 48 ore prima per quanto riguarda i bungalow (per i quali in ogni caso verranno trattenuti 15€ a titolo di spese di prenotazione per ogni bungalow prenotato).
10) Dalle ore 23.00 alle 7.00 viene raccomandato il massimo silenzio. Durante tali ore è severamente vietata la circolazione dei veicoli a motore e delle biciclette. Gli ospiti sono tenuti a moderare i rumori e a tenere il volume della televisione/radio, tale da non disturbare gli altri Ospiti. Sul retro del bar esiste un´area apposita che permette di non arrecare disturbo .
11) Gli ospiti dovranno avere cura degli oggetti di loro proprietà: la Direzione non è responsabile di furti o danneggiamenti subiti dagli Ospiti all´interno del campeggio a norma dell´art. 1785-quinquies c.c. La Direzione non risponde di danni causati da eventi atmosferici, incendi, forza maggiore, caduta rami o alberi ,atti vandalici, per cause non imputabili alla Direzione.
12) Non potrà essere attribuita alcuna responsabilità alla Direzione per danni arrecati da terzi ai veicoli dei campeggiatori.
13) La velocità all´interno del complesso turistico di tutti i veicoli, non deve superare i 5Km/h.
14) E´ obbligatorio rispettare l´igiene, la vegetazione e la pulizia del campeggio. E´ vietato accendere fuochi, fare griglia con brace, legare agli alberi corde, spaghi, fili di ferro, amache o altro. E´ severa- mente vietato scaricare acque grigie,nere e bianche in piazzola. I soggetti colpevoli saranno denunciati per danno ambientale alle autorità competenti.Il cavo e l´impianto elettrico necessari per l´allacciamento alle colonnine della corrente (6 Ampere – 220V-1200 W) devono essere a norma CE (marchiatura necessaria) e non devono presentare rotture o abrasioni di nessun tipo , pena la rimozione immediata , ai fini della sicurezza collettiva. Vietato ogni tipo di riscaldamento elettrico
15) Gli animali domestici sono ammessi nel camping (NON ammessi nei bungalow) ; ricordiamo che è obbligatorio tenere i cani al guinzaglio e con museruola presentando all´arrivo un certificato sanita- rio. I proprietari sono altresì responsabili degli eventuali danni provocati. Ricordiamo inoltre di portare i propri animali nell´apposita area riservata per i loro bisogni e di provvedere alla pulizia del suolo. Il numero massimo è di 2 cani per piazzola.
16) Per l´utilizzo dell´area wellness, attenersi all´apposito regolamento. PISCINA: Ogni bambino sotto i 12 anni può entrare in piscina solo se accompagnato da un adulto responsabile a tutti gli effetti nei confronti del minore. Chi verrà sorpreso all´interno del centro Wellness senza aver pagato l´ingresso (pagamento in reception) potrà venire espulso dal campeggio.
17) Si ricorda che è severamente vietato svuotare i Wc chimici nei servizi igienici. Usare l´apposito camper service o wc chimico indicati nella piantina. I trasgressori saranno denunciati ai sensi della legge 319/76.
18) La Direzione si riserva di modificare il Regolamento qualora ne ravvedesse la necessità o di espellere chiunque non lo rispettasse. Si riserva inoltre il diritto di ammissione e ritenzione.
19) Questo Regolamento è esposto all´ingresso del camping e l´entrata nello stesso ne costituisce l´accettazione integrale di tutti i componenti dell´equipaggio.
La Direzione